Mentre le parole che sentiamo più spesso sono crisi, disoccupazione, recessione,Poste Italiane annuncia che realizzerà ben6000 assunzioni nel corso del 2012. Le figure ricercate sono postalettere e addetti allo smistamento per cui Poste Italiane propone contratti di lavoro a tempo determinato, di durata bimestrale o trimestrale, e lo stipendio è di circa 1.100 Euro al mese. Le assunzioni saranno [...]