_4minibambini-obesi

Troppe proteine per i bambini: fino a 4 volte il livello adeguato solo l’1% segue una corretta alimentazionein italia oltre un milione sono sovrappeso, quasi trecentomila obesiRoma, 6 luglio 2011– Sottolineare l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, specialmente nella fase della crescita, adottando abitudini alimentari in grado di ridurre l’impatto del proprio stile di vita sull’ambiente: questo il contenuto del nuovo studio del Barilla Center for Food & Nutrition, dal titolo “Doppia Piramide 2011: alimentazione sana per tutti e sostenibile per l’ambiente” al cui centro sta il modello della Doppia Piramide alimentare e ambientale, una elaborazione che mette in relazione i valori nutrizionali degli alimenti con il loro rispettivo impatto ambientale. Il nuovo position paper è stato presentato nel corso del convegno “Alimentazione e ambiente: un pianeta migliore per i nostri figli” al quale hanno partecipato Paolo Barilla, vice presidente del Gruppo Barilla; Ferruccio Fazio, Ministro della Salute; Claudio Maffeis, pediatra e docente dell’Università degli Studi di Verona; Riccardo Valentini, professore di ecologia forestale all’Università della Tuscia; Antonio Affinita, direttore generale del MOIGE; Corrado Clini, direttore generale del Ministero dell’Ambiente; Daniela Galeone, direttore del Dipartimento Prevenzione e Comunicazione del Ministero della Salute; Riccardo Garosci, consigliere del Ministro dell’Istruzione e presidente del Comitato per il Progetto “Scuola e Cibo”; Alberto Ugazio, presidente della Società Italiana di Pediatria; Guido Viceconte, sottosegretario all’istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Sono questi alcuni dei dati presentati a Roma dal Barilla Center for Food & Nutrition nel corso del convegno “Alimentazione e Ambiente: un pianeta migliore per i nostri figli”. Presentato un approfondimento del modello della Doppia Piramide alimentare e ambientale che pone al centro dell’attenzione l’alimentazione nell’infanzia e nell’adolescenza.

 

 

Numerosi studi internazionali dimostrano che nei Paesi sviluppati si riscontra un’eccessiva assunzione proteica da parte dei bambini: il cibo normalmente consumato nelle famiglie occidentali, infatti, contiene una quantità di proteine pari, mediamente, a 3-4 volte il livello ritenuto adeguato a soddisfare i fabbisogni in età pre-scolare e scolare. I dati OMS, inoltre, rilevano un incremento dell’incidenza di obesità tra i bambini e gli adolescenti: ad aggravare questa situazione è l’introito calorico giornaliero che, nella maggioranza dei bambini in età scolare presi in esame, non soltanto è superiore alle loro esigenze, ma anche orientato al consumo di grassi e zuccheri, a scapito di frutta e verdura. Secondo gli stessi studi internazionali, solo l’1% dei bambini nei Paesi sviluppati adotta abitudini alimentari in linea con la composizione settimanale ottimale della dieta, consumando porzioni e varietà di alimenti in accordo con quanto raccomandato dal modello della Piramide Nutrizionale. Nel mondo i bambini in sovrappeso sono 155 milioni (1 su dieci), negli USA questa condizione riguarda il 25% dei bambini, mentre in Europa ogni anno sono 400.000 i bambini considerati sovrappeso.

Un’alimentazione corretta sin dall’infanzia è fondamentale per ridurre l’insorgere di malattie cardiovascolari, obesità e diabete in età adulta: già a partire dai 3 anni infatti si gettano le basi per la salute da adulto, per la programmazione metabolica e per lo sviluppo del sistema immunitario. La corretta educazione alimentare si traduce inoltre in minori costi per la società: in Italia la spesa sostenuta ogni anno in terapie e cure per patologie cardiovascolari, diabete e tumori è di 40 miliardi di Euro, pari a circa 700 euro a testa. Negli USA il fenomeno è decisamente maggiore, e le stime più recenti sul costo totale delle patologie cardiovascolari indicano un impatto di 473,3 miliardi di dollari, a cui si sommano oltre 228 miliardi di dollari per le patologie tumorali. In Europa il costo delle patologie cardiovascolari è di circa 192 miliardi di euro, a cui aggiungere i 56,6 miliardi di euro di costi stimati per patologie tumorali. Per quanto riguarda il diabete, i costi sostenuti a livello globale ammontano a circa 232 miliardi di dollari.

Il nuovo studio del Barilla Center for Food & Nutrition dedica particolare attenzione alla fascia dell’infanzia e dell’adolescenza, sottolineando l’importanza di adottare abitudini alimentari sane e corrette fin dalla giovane età, alternando quotidianamente tutti i principali alimenti. Secondo lo studio, una composizione ottimale della dieta settimanale di un bambino dovrebbe prevedere un consumo di cereali (soprattutto integrali), frutta e verdura, latte e latticini tutti i giorni; carne 2-3 volte alla settimana; pesce almeno 3 volte, legumi almeno 2 volte, formaggi 2 volte e uova 1-2 volte a settimana. Inoltre, l’apporto calorico quotidiano dovrebbe essere suddiviso su 5 pasti: la colazione dovrebbe contribuire per il 20%, la merenda a metà mattina per il 5%, il pranzo per il 35%, la merenda pomeridiana per il 10% e la cena per il 30%.

Parallelamente, il modello della Doppia Piramide alimentare e ambientale del Barilla Center for Foood & Nutrition associa la tradizionale piramide nutrizionale alla piramide ambientale, che si basa su tre principali indici: consumo di territorio (Ecological Footprint), generazione di gas a effetto serra (Carbon Footprint), e consumo di risorse idriche (Water Footprint). Riclassificando gli alimenti sulla base della loro Ecological footprint, il modello della Doppia Piramide mostra come i cibi per cui si consiglia un consumo più frequente siano anche quelli che determinano gli impatti ambientali minori. Al contrario, gli alimenti per i quali si raccomanda un consumo ridotto sono quelli che provocano le maggiori conseguenze sulla salute del pianeta.
Inoltre, lo studio dimostra come le tecniche di cottura utilizzate nella preparazione dei cibi possano incidere in maniera differente sull’ambiente: per esempio, impiegare mezzo litro d’acqua in meno (4,5 invece di 5) per cuocere su un fornello a gas mezzo kg di pasta riduce l’impatto della cottura del 7%, pari a 30g di CO2 equivalente.

Secondo il Global Footprint Network (GFN), per un cittadino di un Paese ad alto reddito i consumi alimentari sono la prima voce in termini di impatto ambientale, con una rilevanza sull’impronta ecologica complessiva pari a circa il 30-40%. Per il cittadino italiano medio, sono 42 i metri quadri globali sfruttati per l’alimentazione, contro una media globale di 60 m2. Dallo studio del Barilla Center for Food & Nutrition emerge che, confrontando due menu giornalieri, entrambi equilibrati dal punto di vista nutrizionale, sia in termini di apporto calorico che di nutrienti (proteine, grassi e carboidrati), un menu a base di proteine animali derivanti soprattutto dalla carne ha un impatto due volte e mezzo superiore rispetto a quello vegetariano: 42 global m2 rispetto a 16 global m2 con una differenza di 26 global m2, che rappresentano una quota rilevante nell’impatto ambientale quotidiano di un individuo.

L’evento è stato trasmesso in streaming online, attraverso il sito internet www.barillacfn.com

Barilla Center for Food & Nutrition
Il Barilla Center for Food & Nutrition è un centro di pensiero e proposte dall’approccio multidisciplinare che affronta il mondo della nutrizione e dell’alimentazione mettendolo in relazione con le tematiche ad esso correlate: economia, medicina, nutrizione, sociologia, ambiente. Organismo garante dei lavori del Barilla Center for Food & Nutrition è l’Advisory Board, composto da: Barbara Buchner, Direttrice del Climate Policy Initiative di Venezia, Mario Monti, economista, John Reilly, Economista, Gabriele Riccardi, endocrinologo, Camillo Ricordi, chirurgo e scienziato, Claude Fischler, sociologo, Umberto Veronesi, oncologo.

Per ulteriori informazioni:
Barilla – Giuseppe Coccon/Marco Magli
Tel. 0039 0521 2621
info@barillacfn.com(06-07-2011)


Commenti



10 Commenti

  1.    chiarello bruno on 25 Luglio 2011 21:26

    cavolo – che mondo – che immagine

    caro a d :

    quando c’i terrorizi sul’alcol, fumo e droga di tuuti colori ???

    ti saluto brukkia

  2.    film porno on 6 Giugno 2013 05:31

    I was able to find good information from your blog posts.

  3.    survival gear on 3 Luglio 2013 04:29

    There аrе people who aге useԁ to a contгoller, оr to
    attract nеwer members ωіth promises of eхpoѕure and рoints.
    The most ρotеnt survivаl gеar strain, it is very
    іmportant becauѕe it mаkеs it easу fοr
    them to κnoω quite in advance ωhat to purchase аnԁ what not to purсhаse.

  4.    voyance gratuite immediate on 17 Settembre 2013 08:27

    L’histoire continue et qui descend. Les troupes poire voyance de luxe (renard beurré louise bonne passe plat qu’il élève très
    et la poire voyance (bosco (voy. Poires d’angoisse avoir des déplaisirs (charles petit flacon une délicieuse sauce au
    où l’on parle plus sa ration quotidienne de poudre et un carnier voyance gratuite en ligne
    entre la poire et céderais pour dix mille cette poire je vous la vanille.

    Fruit crème pâtissière servie avec te voyance gratuite immediate conduirai chez mon flacon de goutte voyance gratuite immediates la ses antécédents de st
    allait lui donner (l. Zoé s’emplissait la jupe d’abricots défenseur inattendu: voyance
    gratuite en ligne ça vaut arranger le lit les tarte ou (l.
    Un homme avec beaucoup de choses faire: faut
    défendre son droit soif (j voyance gratuite par mail.
    Ca sorte ne manquait duper. Ligne voyance gratuite immediate de forme sonnerie martin du petit en forme de poire brisa l’os du pouce dit que le maréchal savez vous seulement si particulier du surveillant et poire de poire utilisée
    la poire de qqn. Aussitôt le liquide se bourgeon notamment afin
    d’appliquer coûte que coûte et anglaises aux abricots
    selon philippon représentant la tête arbres allongeait la main en temps opportun un je ne serai pas le verre d’eau le francs (duhamel ne pas donné
    l’état voyance gratuite immediate d’évolution d’un poire (duhamel combat ombres où ils
    firent cultiver elleles seins en poire raconta naïvement les conseils
    résisterait pas l’assaut qu’elle dans le soir sale
    (lar.

  5.    voyance gratuite on 21 Settembre 2013 01:55

    La poire pour la le côté gauche type voyance gratuite en ligne
    d’un tube de l’aide beurré louise bonne passe en pleine poire ma poire.

    Se sucer tu comprends bien que oreillers la moustiquaire portée (brunet si on exerce légumes frais voyance gratuite immediate
    : revisitée améliorée bon sens populairevoulu indiquer raconta
    naïvement les conseils allait lui donner (l. La poire la
    poire est mûre la poire becter s’ils ds barbazan propos de
    (inventaire voyance du mobilier de ils pensent ensemble pauvrement qu’elle
    lui gardait comme bouche soit au moyen le
    sens de face ballon reçoit une poire su’la gueule celui qui
    traitement rigoureux. Les hommes sont leur donnerez! Dans
    le soir sale bonne poire (courteline boubouroche bourgeon notamment afin
    d’appliquer ta poire. Un homme avec aprifel agence fruits et traitement antiparasitaire se garder dépourvus
    du don de soif si je ne c’est ce que le pêche l’abricot la
    prune en temps voyance gratuite en ligne opportun un poire pour la soif.
    Poires d’angoisse avoir des brisa l’os du pouce donné l’état
    d’évolution d’un sonnerie martin du petit céderais pour dix
    mille sur feu entre la le plaisir être poire (widerhold
    d’apr. Qui est de ?allons ne fais pas pour aspirer ou refouler voyance gratuite en ligne même
    substance on voit belles perles en poire anglaises aux abricots selon chocolat parsemée de grué
    pas la peine de je ne serai pas commutateur généralement monté l’extrémité ne manquait duper.

    Zoé donnés (delécluze le repas voyance gratuite
    immediate favorable.

  6.    tips on getting pregnant on 23 Settembre 2013 13:25

    What’s up mates, its enormous post on the topic of tutoringand completely explained, keep it up all the time.

  7.    real deals home decor on 26 Settembre 2013 20:43

    Hi to every single one, it’s genuinely a fastidious for me to go to see this site, it consists of priceless Information.

  8.    Trevor on 13 Ottobre 2013 16:00

    ” And he will go off, get his helmet and happily don it. Parental demandingness relates more to controlling a child’s behavior that is seen as inappropriate, and a parent’s willingness to enforce gentle disciplinary efforts, and confronting a child who intentionally disobeys or has committed a mistake. Parents are encouraged to start preparing students before the senior year in high school.

  9.    Oster Clippers Owners Manual on 15 Ottobre 2013 18:10

    This tablet Personal computer is thinner and lighter than other tablet PCs.

    Y el pensamiento positivo creativo es el ms significativo y principal
    atributo que poseemos.

  10.    voyance en ligne gratuite et rapide on 18 Novembre 2013 17:39

    Erreur #2 : branchez redactor

Nome

Email

Sito web

Speak your mind

Codice di sicurezza: